Il Diamante che Taglia le lllusioni

Chiara Luce Edizioni » Bacheca Libri » Tematiche varie » Il Diamante che Taglia le lllusioni

Attualmente non disponibile

Serkong Rimpoce commenta un breve testo, L'Essenza del Nettare, composto da Ghesce Cekawa (1102 1176). II testo è paragonato a un vajra, un diamante che tagIia tutte le illusioni: gli insegnamenti in esso contenuti sono paragonati a un sole che elimina ogni oscurità.

 

Autore: Serkong Rimpoce
Descrizione: Il diamante è così duro da poter scalfire tutti gli altri oggetti ed è anche la più preziosa tra tutte le gemme. Per cui, come un solo pezzetto di diamante è più prezioso di tutti gli altri gioielli, così anche solo una parte di questi insegnamenti è preziosa per eliminare l'egoismo. E, come una piccola parte della luce del sole elimina l'oscurità, così una parte di questi insegnamenti può eliminare l'oscurità dell'attitudine egoistica che induce a prendersi cura solo di se stessi e a non pensare mai gli altri.

Kyabje Serkong Rimpoce nacque nel 1914 a Loka, nel sud del Tibet. Reincarnazione del figlio di Marpa, il celebre traduttore e discepolo prediletto di Naropa, era la manifestazione fisica di un grande Bodhisattva, un essere, perciò, fuori dall'ordinario, che ebbe una straordinaria rinascita, una straordinaria vita, e che lasciò il corpo in un modo straordinario. Fu uno dei tutori dell'attuale Dalai Lama e lo seguì in esilio in India, nel 1959, dopo l'invasione cinese del Tibet.

Maestro impareggiabile dei Sutra e dei Tantra, dedicò la sua vita esclusivamente al bene degli altri, instancabile nel prodigarsi ad insegnare, ad ascoltare quanti chiedevano consigli, ispirazione, speranza, una fonte inesauribile di amore e di saggezza.
Morì nel 1983 a Kybar, nel Ladak, e rinaque l'anno seguente, da genitori tibetani; poco lontano dal posto dove aveva lasciato il corpo.
Indice: Prefazione
Introduzione
- motivazione
- omaggio alla grande compassione
- fonti degli insegnamenti
- qualità degli insegnamenti
Pratiche preliminari

Primo punto:
- preziosa rinascita umana
- impermanenza e morte
- sofferenze dei reami inferiori
- rifugio
- karma
- difetti del samsara
- cause della sofferenza
- difetti mentali
- i dodici anelli
- rinuncia
- la ruota della vita
- i tre addestramenti
Pratica vera e propria
- sviluppo di Bodhicitta
- sviluppo della Bodhicitta secondo causa ed effetto
- sviluppo della Bodhicitta secondo scambiare se stessi con gli altri

Secondo punto:
sviluppo Bodhicitta relativa e ultima

Terzo punto:
trasformare le circostanze avverse nel sentiero per l'illuminazione

Quarto punto:
pratica condensata di una vita

Quinto punto:
segni dell'avvenuto addestramento mentale

Sesto punto:
impegni

Settimo punto:
consigli
Conclusioni
Glossario
image:
layout:
embed:
url:
portfolio-image:
lightbox-url:
testimonial:
testimonial_author:
av_cpm_meta: a:4:{s:7:"message";s:0:"";s:9:"published";i:0;s:7:"picture";s:0:"";s:12:"picture_type";i:1;}

Prezzo: € 15.00

Loading Aggiornamento carrello...

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato


Previous Entries II Dalai Lama ci Parla Next Entries Lampi di libertà La scienza del Buddha e la Saggezza dell'Occidente